sabato 14 novembre 2015

Gnocchi di zucca

Grazi a EXPO 2015 ho imparato a preparare in diversi modi i piatti con la zucca.  Cotta  vapore o in forno già lo facevo, ma gli gnocchi di zucca preparati a crudo non avevo mai sentito. Infatti tutte le ricette che ho esplorato, utilizzano la polpa di zucca cotta. Ho provato e il risultato mi ha entusiasmato!
Ho preso una zucca del mio orto, che quest'anno è stato veramente abbondante, l'ho tagliata a metà, l'ho ripulita all'interno e l'ho sbucciata.


Ho usato il Minipimer per ottenere la polpa omogenea.

Ho aggiunto 100 gr. di farina di grano duro e 1 uovo intero appena sbattuto con la forchetta.


Dopo aver amalgamato tutto, ho ottenuto l'impasto.  
Per formare lo gnocco, ho usato un cucchiaino, ho prelevato un po' d'impasto e, aiutandomi con un altro cucchino l'ho versato su un mucchietto di farina che avevo preparato su un canovaccio che, passato poi fra le mani, gli ho dato la forma e l'ho riposto, sempre sullo stesso canovaccio leggermente infarinato. 



Ho messo al fuoco, una pentola con dell'acqua e sale e ho versato, un po' alla volta, gli gnocchi per cuocerli. Appena saliti a galla, li ho tolti con una schiumarola e li ho messi sul piatto. Li ho poi conditi con Olio extra vergine d'Oliva e del Parmigiano Reggiano grattuggiato. 

Nessun commento:

Posta un commento